Carenza di Vitamine: patologie e integrazione

Nei Paesi industrializzati come il nostro, si pensa che sia improbabile che si verifichino carenze di vitamine tra la popolazione. Questo è vero per quanto riguarda le gravi carenze di vitamine, ma non è una cosa fondata se si pensa a carenze di vitamine più lievi.

Un deficit nel fabbisogno giornaliero di vitamine può capitare per diverse cause, e spesso anche chi crede che grazie ad una sana alimentazione sia immune da tale mancanza vitaminica può avere una carenza. Può averla ad esempio a causa del fumo delle sigarette che aumentando il fabbisogno vitaminico possono formare un deficit e di conseguenza bisogna integrare le vitamine che di solito si riescono ad immettere nell’organismo grazie all’alimentazione.

Leggi tutto “Carenza di Vitamine: patologie e integrazione”

Agire per tempo con gli integratori per fegato

Sovrappeso, fegato ingrossato, problemi digestivi, steatosi epatica, tutti segnali più o meno gravi di un fegato in difficoltà. Al centro del metabolismo, il fegato ci aiuta ad eliminare scorie e metaboliti di scarto. Tutto ciò di cui non abbiamo più bisogno o tutto ciò di potenzialmente tossico per l’organismo deve passare per il fegato che ha il delicato compito biologico di detossificare l’organismo in toto. Ecco perché un fegato appesantito e non al pieno delle sue funzionalità crea non pochi problemi alla nostra salute. Cosa fare dunque?

Un aiuto completamente naturale ci arriva dagli integratori per fegato, specifici prodotti destinati ad integrare la comune dieta e in grado, se assunti con regolarità e costanza, di ripristinare una buona funzionalità epatica. Parola d’ordine: intervenire per tempo. Ovviamente più tardi si interviene e più serie saranno le complicanze a carico dell’organo, con il rischio che da soli gli integratori per fegato non riescano ripristinare un sano stato di salute.

Ma cosa sono gli integratori per fegato

Per integratori per fegato si intende una numerosa cerchia di prodotti, integratori alimentari, costituiti da pregiati estratti vegetali noti per le loro capacità coleretiche e colagoghe in primis. Gli integratori per fegato costituiscono una potente arma detossificante e disintossicante nei confronti di tutte quelle tossine e scorie accumulate nel tempo e che hanno bisogno di essere eliminate.

Parliamo di fitoestratti come il carciofo, il tarassaco, il cardo mariano, la betulla, il boldo, il crisantemo americano, l’erba medica e ad altri estratti vegetali spesso associati in grado di lavorare sull’apparato digerente nel suo complesso, ripristinando anche una buona funzionalità digestiva oltre che epatica.

Cardepat e Liver Health due noti integratori per fegato

Nell’ambito dell’ampia schiera di prodotti reperibili nelle maggiori erboristerie e parafarmacie, due integratori per fegato destano notevole interesse data la vincente sinergia dovuta ai preziosi ingredienti contenuti. Parliamo del Cardepat (nella sua versione anche composta nota come Cardepat-T) e del Liver Health. Due integratori per fegato diversi, tali da trattare differenti problematiche a carico del fegato.

Al cardepat vanno i meriti di cui sopra, al Liver Health il pregio oltre che di sostenere la funzionalità epatica quella importante di stimolare la produzione di glutatione, centrale complesso enzimatico epatico il cui compito è proprio quello di smaltire composti xeno biotici, ossia estranei all’organismo. Farmaci compresi!

Alimentazione e Integrazione per chi va in bicicletta



Andare in Mountain bike è uno sport di grande fatica in cui vengono bruciate tantissime calorie ed energie e quindi risulta fondamentale curare, oltre che il mezzo e tutti gli accessori mtb, l’ alimentazione e l’ integrazione proteica prima di salire in bici, durante la pedalata e dopo aver finito l’ attività.

L’ alimentazione consigliata per andare in bicicletta

Nell’ andare in bicicletta è fondamentale fare una buona colazione, visto che il ciclismo è uno sport che porta a fare molti km ed avere un notevole dispendio di energie.

Quando si fa colazione la prima cosa da fare è bere molto, soprattutto frullati e succhi di frutta di varia natura come ad esempio : fragole, mirtilli , banana, ananas ed è consigliabile bere anche dei succhi particolari come quelli al sedano o alle rape rosse, poichè aiutano il metabolismo e tengono idratati.

Per quello che riguarda il cibo è preferibile rimanere leggeri accompagnando i succhi di frutta con fette biscottate, barrette energetiche e in alcuni casi dello yogurt magro.

Leggi tutto “Alimentazione e Integrazione per chi va in bicicletta”