sintomi celiachia

Sintomi della celiachia

La celiachia può insorgere in qualunque età, addirittura ai giorni nostri sono in aumento casi in soggetti dove questa patologia fa la sua prima comparsa alla veneranda età di 60 anni.

I sintomi della celiachia variano da persona a persona è molto difficile dunque diagnosticarla con certezza da subito identificando nei  sintomi che si manifestano la celiachia.

i sintomi della cecliachia vengono spesso confusi con altre malattie come l’anemia il morbo di Chron il colon irritabile e l’ulcera gastrica. Esistono però test specifici in grado di verificare se ci sia la presenza di lesione ai villi intestinali che sono un sintomo chiaro di celiachia.

Ecco un video che spiega i sintomi della celiachia e utilissimo a chi non sa di avere questa patologia.

 



sintomi della celiachia

Sintomi celiachia: Gravi o lievi?

La gravità dei sintomi dipende dall’entità delle lesioni all’intestino. In genere quando la celiachia attacca il primo tratto dell’intestino Tenue porta a sintomatologie lievi e disturbi di entità minori che potrebbero non essere subito ricondotte al male assorbimento dovuto appunto dalla celiachia.

 

Sintomi Celiachia: quanti tipi esistono?

Si parla di celiachia  classica, subclinica e silente a seconda della gravità dei sintomi.

  • La celiachia maggiore è diagnosticata quando sono presenti i sintomi come diarrea, marcata perdita di peso.
  • La celiachia minore è diagnosticata quando i sintomi sono extraintestinali come l’anemia, l’osteoporosi, le lesioni cutanee, aborti spontanei nelle donne gravide.
  • La celiachia silente per quei pazienti diagnosticati, di solito tra i familiari, che non presentano alcun sintomo.

Sintomi della celiachia nei bambini

Gravi problemi durante la fase di digestione possono verificarsi in bambini e neonati.

In tenera età sono molti i sintomi che devono far pensare che il bambino sia affetto da celiachia e dunque correre ai ripari. Tra questi sintomi della celiachia nei bambini troviamo problemi legati alla crescita, scarsa appetenza, diarrea cronica, irrascibilità, stanchezza cronica, vomito e gonfiore della parte addominale del corpo.

I bambini affetti da celiachia possono presentare anche segni di malnutrizione in quanto non riescono ad assimilare tutti i nutrienti essenziali presenti negli alimenti.

Sintomi della celiachia negli adolescenti

Un forte stress emotivo sembra sia la causa della maggior parte dei casi di celiachia diagnosticati per la prima volta in soggetti adolescenti. Questo potrebbe portare alla comparsa poi dei classici sintomi della celiachia come a esempio problemi alla crescita, eccessiva perdita di peso, gonfiore e stanchezza perpetua.

Sintomi della celiachia negli adulti

Anhe gli adulti possono scoprire di essere affetti da celiachia per la prima volta, non deve dunque essere una sorpresa se si manifestano le sintomatologie più frequenti nei celiaci, e bisogna avere la maturità di iniziare a curarsi proprio come si farebbe con un bambino.

Infatti il mancato assorbimento di sostanze nutritive anche nell’età adulta può portare a conseguenze molto gravi per la salute, come a esempio il mancato assorbimento del calcio può aprire la porta alla comparsa dell’osteoporosi.

Altri sintomi della celiachia che compaiono nell’età adulta sono dolori alle ossa, anemia, depressione, unghie fragili, capelli sfibrati e fragilissimi, artiriti.

Diagnosticare la celiachia

Come abbiamo visto è difficile avere con chiarezza una diagnosi in quanto i sintomi della celiachia sono simili a altre malattie.

Potrebbe essere scambiata per la sindrome del colon irritabile o per diverticolite o  per diverse infezioni intestinali.

Conoscendo i sintomi della celiachia si possono evitare gravi problemi sia in età infantile che adulta, ecco perchè è dunque di primaria importanza conoscere la sintomatologia della celiachia e come fare per curare questo disturbo.

L’immagine in evidenza è stata tratta dal sito medicina360.com

Lascia un commento