Punti neri rimedi: 2 rimedi naturali per sbarazzarsi dei Punti Neri

Dopo aver pubblicato l’articolo sui rimedi naturali all’acne, siamo stati tempestati di richieste su un antiestetico, comune e fastidioso problema della pelle, un altro tipo di eruzione acneiforme… i punti neri. Se stai leggendo questo articolo è perchè probabilmente tu o una persona che ti sta a cuore ha visto comparire sul proprio volto questi antiestetici puntini. In questo articolo scoprirai dei rimedi per eliminare i punti neri, ma per fare in modo che questi metodi riescano a sconfiggere i punti neri, è bene che si conosca prima con quale nemico della bellezza si sta combattendo. Infatti, come leggerai tra poco, i punti neri non sono assolutamente da associare ad un’igiene personale scarsa, e spesso quelli che sembrano i rimedi migliori per i punti neri, in realtà sono controproducenti.

Come si formano i Punti Neri?

Quelli che comunemente vengono chiamati punti neri (Comedoni per la medicina), si formano quando nei pori della pelle si verifica un eccesso di sebo (prodotto dalle ghiandole sebacee utile a mantenere la pelle elastica) e di cellule morte della pelle stessa. I punti neri differiscono dal fatto che possono avere l’estremità di colore scuro o chiaro (nero o giallastro), e la differenza sostanziale tra i due tipi di punti neri è che il poro risulta più o meno aperto. I punti neri diventano di colore nero, quando a contatto con l’aria, la materia che li riempie e ne fa da tappo composta da sebo e cellule morte si ossida facendo assumere il caratteristico colore scuro al punto nero.

Spesso si associa la presenza dei punti neri alla sporcizia, questo mito ci sentiamo di sfatarlo, perchè spinge le persone che soffrono di punti neri a lavarsi come forsennati il viso e le parti del corpo dove sono comparsi questi antiestetici puntini andando in molti casi a peggiorare la situazione perchè si finisce col seccare la pelle, nel caso ti capiti qui ci sono dei rimedi per la pelle secca. Anche alcuni dei rimedi ai punti neri che troverai in questo articolo, non vanno praticati oltre le 2 o tre volte a settimana, ma ne parleremo rimedio per rimedio.

Comedoni Rimedi

Maschera col bianco d’uovo

L’albume dell’uovo offre l’opportunità di creare una maschera semplice che può essere utilizzata per chiudere provvisoriamente i pori, riducendo così le possibilità di comedoni futuri. Oltre a ciò, la maschera fatta con il bianco dell’uovo riuscirà anche a rimuovere i punti neri presenti. Non è sconosciuta ai più, la presenza nell’albume dell’uovo di numerose sostanze che sono molto nutrienti per la pelle, e dunque la maschera fatta con gli albumi potrà anche aiutare a curare una pelle molto secca.

Latte e Miele per sconfiggere i Comedoni

Latte e miele hanno entrambi le giuste proprietà per risultare ottimi ingredienti e curare efficacemente la pelle. Il miele ha proprietà antibatteriche, e il latte si dice che è ottimo per aiutare a mantenere la pelle morbida ed elastica. Il motivo per il quale sono ottimi contro i punti neri, è perchè se questi due alimenti vengono utilizzati insieme riescono ad agire molto bene come adesivo.
Per rimediare ai punti neri con il miele ed il latte mescolati insieme, bisogna mescolare 1 cucchiaio di miele grezzo con 1 cucchiaino di latte. Riscaldare per 5-10 secondi nel forno a microonde, e poi mescolare di nuovo fino a fondere completamente le due sostanze. Una volta raggiunta una temperatura ottimale, bisogna spalmare il composto sulla pelle creando un sottile strato proprio in corrispondenza dei punti neri. A questo punto si potranno attendere circa 20 minuti, tempo nel quale si asciugherà il composto, e si potrà lavare via con molta acqua fredda.







Autore: Carmen Vip

Esperta conoscitrice del benessere psico fisico dell' essere umano. Ama scrivere articoli sul benessere a 360°, salute, nutrizione, bellezza, per dare consigli gratuiti agli utenti del web