Proteggersi dagli agenti patogeni degli alimenti

la frutta e la verdura viene ogni giorno consumate in gradi quantità, ma un procedimento da fare assolutamente è quello di lavarle con molta cura, molte persone credono che quelle organiche non debbano essere lavate, ma è sempre opportuno risciacquarle.

La frutta e la verdura per essere coltivato senza l’ aggressione di insetti, vengono spruzzati su essi i pesticidi, assumere una picola dose di essi, non comporta nulla per il nostro organismo, ma se invece non si lavano bene, si potrebbe assumere un agente patogeno il quale è molto dannoso alla vita stessa.

Questi agenti patogeni, si possono insidiare nella frutta e verdura coltivata in modo normale. Un batterio che riesce ad attaccare tali alimenti sono chiamati E. coli bacteria, esso si può trasferire ai prodotti tramite il concime, conle mani del coltivatore o addirittura nelle mani di chi dispone la merce nei supermercati.

Secondo alcune statistiche fatte dal Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie, in America durante l’ anno 3.000 persone muoiono per agenti patogeni alimentari, i quali si possono annidareanche negli spinaci e peperoni.

Ci sono però, cose che si possono fare per evitare di incontrare questo tipo di batterio come :

lavare i prodotti con acqua corrente, senza aggiunta di detersivi che garantiscono secondo i produttori di essi una disinfestazione migliore, l’ acqua è l’ unica che rimuove ogni cosa dal prodotto, aiutandoti con le mani strofina bene, per gli alimenti che hanno una scorza dura è opportuno procurarsi una spazzola vegetale, essa vi aiuterà a rimuovere tutto, perché anche se leviamo la scorza, nel momento che lo facciamo trasferiamo con le nostre mani il batterio sulla polpa.

L’ agenzia EPA, consiglia di sbucciare sia la frutta e che la verdura, infatti eliminare le prime foglie di verdura sei più sicuro, per gli alimenti secchi è opportuno passare uno panno pulito, in modo da essere sicuro che il prodotto sia in tutto e per tutto pulito.

Mentre non si deve mai assolutamente fare è :

non utilizzare detergenti che garantiscono una maggiore pulizia, perché secondo il Dipartimento Americano per l’Agricoltura e la FDA, questi non sono nemmeno testati e possono nuocere in maniera grave il nostro organismo.

Mai mettere frutta e verdura in contenitori con l’acqua e specialmente nel lavabo,  in questo modo non leveremo mai i batteri.

Autore: Carmen Vip

Esperta conoscitrice del benessere psico fisico dell' essere umano. Ama scrivere articoli sul benessere a 360°, salute, nutrizione, bellezza, per dare consigli gratuiti agli utenti del web