mal di gola rimedi naturali

Mal di gola rimedi naturali: 6 rimedi della nonna per combattere la faringite

10 minuti

Avvertire dolore alla gola può essere davvero fastidioso. Un campanello d’allarme per il mal di gola può essere l’impossibilità o la ridotta capacità di ingoiare bocconi anche piccoli, o addirittura la saliva. Di solito non si da peso a questi lievi segnali, ma sarebbe opportuno farlo ed intervenire subito perchè spesso è proprio con questi piccoli sintomi che inizia il mal di gola.

Sono davvero tanti i rimedi casalinghi per il mal di gola, ed in questo articolo elencheremo alcuni rimedi naturali per alleviare i sintomi del mal di gola. Molto spesso per diverse patologie, siamo portati ad assumere farmaci per sconfiggerle, riuscire ad adottare rimedi naturali per problematiche come il mal di gola, può essere utile a non farci imbottire di farmaci come la tachipirina o l’Oki,  che potrebbero danneggiare altre funzioni nel nostro organismo.

Prima di elencare i nostri 6 rimedi naturali al mal di gola, è bene capire cos’è il mal di gola, quando la gola si infiamma e quali sono le cause e i sintomi che ci impediscono di inghiottire normalmente cibi o nei casi di infiammazioni gravi, ci procurano fastidi anche solo ingoiando la saliva. Prima di elencare i 6 rimedi al mal di gola, parleremo di:

  • Mal di gola (Faringite) definizione
  • Mal di gola cause
  • Mal di gola sintomi




 

Mal di gola cos’è

Quella che comunemente viene definita con il termine mal di gola è una vera e propria patologia infiammatoria che in termini medici prende il nome di FARINGITE. La faringite è uno stato infiammatorio della faringe (anatomicamente situata nella parte alta dell’apparato respiratorio), che può essere acuto o cronica (mal di gola persistente), che provoca difficoltà nel deglutire e talvolta può essere accompagnata da tosse e secrezioni. Il mal di gola (o faringite) si inizia a manifestare negli individui sia maschili che femminili a partire dai 4 anni di età. Il mal di gola nei bambini più piccoli di questa età è molto raro, mentre sia per adulti che per bambini l’infiammazione della faringe si acuisce nei periodi invernali e in primavera quando gli sbalzi di temperature sono molto frequenti.

Mal di gola cause

Le cause del mal di gola hanno per la maggior parte dei casi una natura virale, anche se in grossa percentuale, i casi di faringite avvengono per cause batteriche. E’ molto raro ma possibile che il mal di gola si manifesti per cause differenti da quelle virali o batteriche. Le cause virali del mal di gola possono essere ad esempio patologie come l’influenza, il morbillo o la mononucleosi, mentre le cause batteriche sono scatenate dall’azione del batterio streptococco.

Mal di gola sintomi

Non soltanto la difficoltà a deglutire è sintomo che è in atto un’infiammazione della faringe (faringite), ma i segnali clinici sono vari e differenziano tra loro in base al tipo di virus contratto. Sintomi del mal di gola infatti possono essere:

  • Non riuscire ad ingoiare
  • Avvertire cefalea
  • Avere la nausea
  • Avere sforzi di vomito
  • dolori addominali
  • diarrea (anche se raramente)
  • Tosse

Spesso come detto in precedenza non si da peso a segnali che ci fanno presagire di essere vittime probabili di un’infiammazione alla gola, la maggior parte delle persone pensa a rimediare al problema del mal di gola solo quando esso arriva a livelli più gravi e persistenti.

Mal di gola rimedi naturali

Acqua calda e salata

acqua e sale rimedio naturale tosse

Se tua madre una volta accortasi che la tua gola è infiammata da un mal di gola ti ha detto di fare i gargarismi con acqua calda salata, di certo ti ha detto una cosa giusta e offerto un rimedio naturale al mal di gola efficace.

La gola si infiamma perchè le mucose diventano gonfie e infiammate. Fare gargarismi con acqua salata permette di ridurre l’infiammazione ed il gonfiore portando il dolore derivante dal mal di gola ad affievolirsi.

La preparazione di questo rimedio naturale al mal di gola è semplice. Basta riscaldare l’acqua senza portarla ad ebollizione, inserirci all’interno un cucchiaino di sale e mescolare; dopo di che si potrà utilizzare il composto ancora caldo, per massimo 3 volte al giorno. Adottare questo rimedio naturale contro il mal di gola, per più volte al giorno, potrebbe rendere le mucose troppo secche peggiorando l’infiammazione.

 

Mal di gola rimedi naturali: Hot toddy (punch)

 

Se il mal di gola del quale si soffre proviene da colpi di freddo, un valido rimedio è godersi un punch. Questa bevanda riesce a fare effetto contro l’infiammazione della gola grazie alla doppia azione che miele e limone hanno nel lenire il dolore di gola e l’alcol ha nell’addormentarlo.

Se non sai come si prepara un punch, puoi fartelo preparare da qualcuno che lo sappia fare oppure ti basterà avere a portata di mano questi semplici ingredienti (se sei astemio passa al prossimo rimedio naturale):

  • whisky
  • Miele
  • Acqua
  • Limone

Di solito creo il punch utilizzando una spruzzatina di limone e aggiungendo una fetta dello stesso limeno fresca sul bicchiere. Inoltre completo la bevanda anche con l’aggiunta di un cucchiaino di miele, se ovviamente siete allergici, intolleranti, avete patologie che non vi consentono di assumere qualcuno di questi ingredienti non assumetelo.

Si procede con il versare il whisky in una tazza, si aggiunge il cucchiaio di miele lasciandolo nella tazza. Successivamente si potrà versare dell’acqua riscaldata precedentemente nella tazza, proprio a coprire il whisky ed il cucchiaio di miele. In seguito si dovrà versare un cucchiaino di succo di limone e mescolare la bevanda per bene. Dopo aver svolto queste operazioni, si potrà inserire il liquido nella tazza in un forno a microonde per circa un minuto, tanto da poterlo bere abbastanza caldo.

 

Il terzo ed il quarto rimedio naturale contro il mal di gola vede il primo essere favorito in termini di approvazione tra le persone rispetto al secondo. Utilizzare l’aceto di mele per curare moltissimi sintomi compreso un’infiammazione alle mucose della gola è di certo un piacere, utilizzare l’aglio per lenire i dolori alla gola a tratti rabbrividisce, ma è un rimedio naturale davvero efficace. Se hai già letto questi rimedi naturali per il mal di gola puoi continuare a leggere questo articolo e informarti su questi altri.

Curare il mal di gola con l’Aceto di Mele

Gli alti livelli di acidità dell’aceto di mele possono uccidere i batteri molto rapidamente, e quando viene mescolato con il miele può lenire il mal di gola. per preparare il rimedio naturale per combattere i sintomi del mal di gola con l’aceto di mele si dovranno avere a portata di mano i seguenti ingredienti:

  • Aceto di mele
  • Miele (per chi può mangiarlo)
  • Acqua calda

Questo rimedio può essere usato sia bevendolo che senza ingoiare. Basterà mescolare aceto di mele e miele nell’acqua calda e la bevanda sarà pronta per lenire il mal di gola. Come fare a utilizzare questo rimedio senza bere? semplice… usando la bevanda un po più diluita con un’altra mezza tazza di acqua calda e fare dei gargarismi una volta al giorno.

L’Aglio è un rimedio al mal di gola

Lo so, sembra ripugnante, ma succhiare aglio è un ottimo rimedio per sconfiggere il mal di gola. Il fatto che l’aglio è un rimedio al mal di gola è grazie all’allicina che riesce a distruggere i batteri ed i germi che causano il dolore e l’irritazione della gola.

Per preparare questo rimedio, ti servirà soltanto avere a disposizione un gustosissimo spicchio di aglio fresco tagliato a metà. Per far si che il rimedio abbia effetto sull’infiammazione e sgonfiando le mucose liberi dal mal di gola, bisogna mettere all’interno della bocca questo spicchietto di aglio e posizionarlo su di un lato, proprio in corrispondenza della guancia. Una volta posizionato l’aglio, si potrà iniziare a succhiare e schiacciare con i denti l’aglio (senza mordere), per consentire all’allicina di uscire e mettere in atto la sua funzione anti infiammatoria. Una buona notizia c’è… dovrai farlo solo una volta al giorno 😀

Ecco infine altri due validissimi rimedi per eliminare l’infiammazione alla gola e fare in modo di sconfiggere fastidio e gonfiore che la faringite porta con se.
Abbiamo visto già altri rimedi naturali per il mal di gola che probabilmente hanno lasciato con l’amaro in bocca un po tutti, in quanto non piace a molti curarsi mangiando aglio. Questi prossimi rimedi per curare la faringite sembrano più gustosi e semplici degli altri, infatti parleremo di come sconfiggere il mal di gola utilizzando vapore e bevande a base di liquirizia.

Il vapore come rimedio per il mal di gola

 

Questo rimedio naturale è spesso utilizzato per liberare le vie aeree, e dunque essendo che la gola fa parte dell’apparato respiratorio e può presentarsi anche a causa di influenze, può essere utilissimo anche per sconfiggere il mal di gola. Il fastidio alla gola può, grazie a questo rimedio naturale e gratis, sparire stando comodamente a casa senza bisogno di andare a rinchiudersi in una sauna.

per utilizzare questo rimedio al mal di gola basterà avere a disposizione una pentola ricolma di acqua, un asciugamano ed in modo facoltativo olio di eucalipto. Basterà riscaldare l’acqua fino a portarla ad ebollizione e una volta raggiunta, spegnere il fuoco e lasciare sbollire un po. Successivamente, coprendo la testa con un asciugamano come ad avvolgere anche la pentola, si potranno inalare i vapori sprigionati dall’acqua calda.

Liquirizia contro la gola infiammata

Bevendo il tè realizzato con la radice della liquirizia, si può in modo naturale ottenere un discreto sollievo per il mal di gola. Le proprietà anti-virali e anti-infiammatorie della radice della liquirizia riducono il gonfiore e l’irritazione. È possibile trovare il tè con liquirizia in vendita presso le erboristerie, ma è anche possibile prepararlo in casa. Visto che stiamo parlando di rimedi naturali  e casalinghi per il mal di gola, ecco come fare per preparare una tisana alla liquirizia.

Per preparare il rimedio naturale al mal di gola con la liquirizia, si dovranno avere a disposizione questi ingredienti:

  • Una tazza di radice di liquirizia tritata
  • Mezza tazza di cannella
  • 2 cucchiai di chiodi di garofani
  • Mezza tazza di fiori di camomilla

Come prima cosa, bisogna mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola.Successivamente si deve conservare in un barattolo di vetro al riparo dalla luce e dal calore, se si vuole risparmiare un po’ per usare successivamente. Per preparare il tè, bisogna unire 3 cucchiai pieni della miscela di tè e inserirli in una pentola insieme a tre tazze di acqua. Portare a ebollizione a fuoco medio, dopo di che ridurre la fiamma al minimo e far sbollire per circa 10 minuti. Filtrare il contenuto in una grande tazza e bere il tè alla liquirizia preparato come rimedio al mal di gola, fatto completamente in casa.







Lascia un commento