Il benessere dato dal cioccolato

Se vale la regola per cui i cibi più buoni sono anche quelli che fanno più male, il cioccolato sembra essere l’eccezione che conferma la regola.

Ebbene si, il cioccolato, in un dosaggio corretto, arreca molti benefici alla nostra salute, in particolar modo alla nostra pelle. Vediamo di approfondire questo aspetto.



Anzitutto, dobbiamo sapere che il cioccolato fondente contiene flavo noli, fitonutrienti con proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Tali componenti hanno la capacità di neutralizzare i radicali liberi, prodotti dall’esposizione al sole e di migliorare la circolazione del sangue, proteggendo la nostra pelle dai raggi ultravioletti e contrastando così lo sviluppo delle “famose” rughe. Nei semi di cacao, tra l’altro, sono presenti due antiossidanti, le epicatechine e il resveratrolo, che hanno effetti benefici sul cuore, sui vasi sanguigni, sul cervello e sul sistema nervoso e anche sull’invecchiamento della pelle.

Il cioccolato, inoltre, riduce la produzione degli ormoni dello stress, aumentando la produzione di neurotrasmettitori del buon umore e rendendo così il viso più sereno, quindi meno rotture del collagene e meno formazione di rughe. Nel cioccolato sono presenti degli elementi, il rame, ferro, manganese, magnesio, zinco che stimolano la crescita cellulare, riparano i tessuti e aumentano l’assorbimento degli elementi nutritivi.

Gli antiossidanti di cui il cioccolato fondente è ricco, superano quelli del tè verde, del vino bianco e rosso, e hanno la capacità di arrecare un veloce recupero delle cellule e di proteggere la pelle da una probabile aggressione cellulare. Ciò equivale ad un miglioramento del flusso del sangue, grazie alla funzione efficace dei vasi sanguigni, che dona una maggiore idratazione della pelle e, quindi, un aspetto molto più sano. Però attenzione.

Non tutto il cioccolato è un toccasana per la nostra pelle e per il nostro corpo. Per esserlo, dobbiamo consumare quello che ha un contenuto di cacao maggiore del 70%, con basse concentrazioni di zucchero e senza ingredienti aggiunti, come latte o soia, che ne riducono drasticamente gli effetti benefici.

Lascia un commento