Erbe per depurare i RENI

organi interni reni






Come depurare i reni? quali sono i rimedi naturali per depurare questo organo del corpo umano? Esistono erbe per depurare i reni? Sono tanti gli interrogativi ma che purtroppo in pochi si pongono su come consentire il corretto funzionamento di questi importantissimi filtri dell’organismo.

Quando si sente parlare di depurazione dalle tossine infatti la mente di molte persone vola verso il fegato, ma esso non è l’unico organo preposto alla depurazione dalle tossine. Capiamo dunque come depurare i reni con le erbe naturali.

Smaltimento delle tossine in eccesso dal nostro organismo ci fa pensare subito al fegato..il filtro naturale che dobbiamo cercare di mantenere sempre in perfetta salute ed efficienza. Però non dimentichiamo mai che il fegato non è l’unico attore in questa importante azione e prestare molta attenzione anche ai nostri reni o meglio, al processo di depurazione dei reni.

I Reni, infatti, non si limitano ad eliminare i liquidi e le scorie dal nostro organismo, ma svolgono anche altre funzioni, come l’eliminazione dei Sali minerali in eccesso, l’assorbimento del calcio ed una serie di funzioni utili al funzionamento dell’apparato circolatorio come il controllo del livello di acidità nel sangue, la regolazione della pressione sanguigna e al stimolazione della produzione dei globuli rossi.

Da questa infinità di funzioni vitali che hanno si comprende come sia utile e vitale depurare i reni e  mantenerli in buona salute.Il processo depurativo si può compiere anche con l’utilizzo di potenti erbe naturali che aiutano appunto la depurazione.

gramigna

Pensiamo alla gramigna, un’erba molto diffusa dalla quale si tostano le radici per bere un’ottima bevanda simile al caffè. Ha molte proprietà, tra cui quella di antinfiammatorio per tutte le vie urinarie, quella depurativa e quella diuretica per abbassare la pressione arteriosa.




L’ortica, ad esempio che è ricca di sali minerali e vitamine ed è ottima se consumata cruda nell’insalata o cotta, ha proprietà diuretiche, perché abbassa i livelli di zucchero nel sangue ed è digestiva.

Infine, la betulla, ottima per la depurazione che deriva dalla sua linfa. Questa contiene, infatti, diversi acidi organici e la betullina, in grado di depurare i reni e la vescica, nonché di combattere la formazione dei calcoli renali e l’ipertensione arteriosa.

erbe depurative

Se volgiamo ottenere il massimo, possiamo unire questi tre prodotti naturali ed avere un’ottima tisana drenante alle erbe da consumare da 1 a 3 volte al giorno. Ora che sai come fare…depura i tuoi reni naturalmente.

Autore: Carmen Vip

Esperta conoscitrice del benessere psico fisico dell' essere umano. Ama scrivere articoli sul benessere a 360°, salute, nutrizione, bellezza, per dare consigli gratuiti agli utenti del web