Erbe per depurare l’Intestino

cattiva digestione erbe per intestino



Cattiva digestione e colon irritabile sono sintomi tipici dei problemi intestinali che spesso sottovalutiamo e non curiamo. Niente di più sbagliato. I disturbi legati all’apparato digerente spesso influenzano negativamente la qualità della nostra vita.

Una sana alimentazione, ricca di cibi freschi e privi di conservanti industriali è il primo passo verso il benessere del nostro apparato digerente.

Un’alimentazione scorretta, invece, provoca un eccesso di tossine nel nostro organismo provocando i disturbi di cui soffriamo, come la digestione lenta e difficile. Quindi eliminare le tossine in eccesso è il passo fondamentale da seguire. E per far sì che questo accada, oltre a seguire una giusta ed equilibrata alimentazione, appunto, dobbiamo affidarci ai benefici delle erbe depurative per l’intestino che ci faranno sicuramente star meglio.

Vediamo insieme le erbe che possono aiutare il nostro apparato digerente, o meglio, l’intestino a lavorare meglio.


Il Tarassaco, erba amara utile nella preparazione di infusi depurativi, è molto attiva nei confronti del fegato e della cistifellia, in quanto favorisce la peristalsi dell’intestino e rende i processi di digestione più veloci evitando l’insorgere della stitichezza. Tutto merito della colecistocinina che aumenta la secrezione dei succhi pancreatici che migliorano il processo della digestione e del potassio di cui il tarassaco è ricco, che garantisce il buon funzionamento della muscolatura liscia del nostro intestino.

Un’altra erba molto utile per il nostro apparato digerente è la Bardana, conosciuta per la sua azione purificante per la pelle, ma utile appunto anche per depurare l’intestino. Essa, infatti, agisce a livello della mucosa intestinale con il suo effetto lenitivo che combatte il processo di esfoliazione che si può ingenerare con l’accumulo di tossine.

Poi troviamo l’ortica che oltre ad essere utilizzata nella cucina è molto efficace anche per depurare il nostro intestino. Funge, infatti, da stimolante sia per la digestione che per la diuresi e svolge un’ottima funzione energizzante, in grado di ricaricare il nostro corpo quando ci sentiamo un po giù.

Infine, parliamo del Rosmarino, che conosciamo tutti per il suo delicato aroma con cui condire i nostri piatti, ma ha anche un’azione depurativa molto utile per il nostro intestino.Il Rosmarino è un perfetto antinfiammatorio e uno stomachico che favorisce la motilità gastrica, rendendo più veloce la digestione e eliminando più rapidamente le tossine dell’apparato digerente.

Tante e preziose erbe depurative, quindi, a nostra completa disposizione che possono aiutarci a vivere meglio, grazie alla loro capacità di eliminare le tossine che ogni giorno il nostro organismo accumula a causa di cattive abitudini.

Autore: Carmen Vip

Esperta conoscitrice del benessere psico fisico dell' essere umano. Ama scrivere articoli sul benessere a 360°, salute, nutrizione, bellezza, per dare consigli gratuiti agli utenti del web

I commenti sono chiusi