Emorroidi rimedi naturali: Ecco 3 rimedi per lenire i sintomi

rimedi naturali


Dopo aver visto nel precedente articolo cosa sono le emorroidi e perchè chiunque dovrebbe interessarsi a tale patologia, capiamo adesso se esistono rimedi naturali per le emorroidi o comunque se è possibile rimediare alla malattia emorroidaria anche in modo non naturale ma efficace.

Per dare sollievo ai fastidiosi sintomi delle emorroidi infiammate o gonfie, ci vengono in aiuto ritrovati confezionati in erboristeria e piante officinali dalle quali estrarre prodotti. Vediamo di seguito quali rimedi la natura ci offre per combattere le emorroidi.

Aloe per lenire i sintomi delle emorroidi

l’aloe confezionato come gel, è davvero un buon rimedio per combattere le emorroidi grazie alle sue molteplici azioni che sono:

  • Antinfiammatoria
  • Lenitiva
  • Astringente
  • Riepitelizzante

Il gel all’aloe vera sembra dunque essere fatto apposta per curare le emorroidi perchè le azioni che esercita sono proprio quelle che servono quando si hanno attacchi di emorroidi. Una buona pomata all’aloe vera è Sollievo (il nome sembra essere azzeccatissimo).

Sollievo è un gel a base di puro succo di Aloe Vera, aiuta a contrastare il fastidioso e imbarazzante problema delle emorroidi in maniera del tutto naturale, donando una sensazione di sollievo immediato.La formulazione combina l’azione antinfiammatoria, lenitiva, sfiammante ed astringente dell’Aloe Vera, utile per attenuare bruciore e prurito, con quella di altri estratti naturali.Gli estratti di ippocastano, rusco (pungitopo) e centella asiatica agiscono alla base del dolore, migliorando la circolazione sanguigna locale, grazie ad un’azione vasocostrittrice e rinforzante dei capillari.

 


Fibre se la causa è la stitichezza


Ci sono casi in cui la struttura delle emorroidi si rigonfia o si infiamma a causa della stitichezza. Spesso la stitichezza è dovuta a carenza di fibre, e dunque se è proprio questo il problema scatenante perchè non fare incetta di alimenti che ne contengono?

Gli alimenti che si possono consumare e sono ricchissimi di fibre sono tra gli altri:

  • Ciliegie
  • prugne secche
  • Castagne

Attenzione a non assumerne in quantità eccessive però! La stipsi potrebbe essere dovuta anche ad una presenza eccessiva di fibre, per evitare di sbagliare un controllo medico farà al caso vostro.

Cipresso contro le emorroidi

Gli oli che vengono estratti dal cipresso, sono spesso impiegati per preparare rimedi per la cura delle emorroidi, e sono privi di effetti collaterali.

I flavonoidi ed i polifenoli contenuti in esso, servono a migliorare la circolazione sanguigna e dunque sono indicatissimi non solo per le emorroidi ma anche per patologie differenti.

Un buon prodotto da consigliare è l’olio Achillea, a base di estratto di cipresso. ottimo per altri tipi di problematiche ma soprattutto indicato per i fastidi derivanti da emorroidi infiammate.

 

Olio Achillea - Cipresso
Per gambe stanche, gonfie e dolenti o fastidiose emorroidi

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere


 

Autore: Carmen Vip

Esperta conoscitrice del benessere psico fisico dell' essere umano. Ama scrivere articoli sul benessere a 360°, salute, nutrizione, bellezza, per dare consigli gratuiti agli utenti del web