Allergia

allergie



Allergia significa intolleranza e reazione del corpo a qualcosa. Si parla di allergia quando certi cibi o sostanze provocano macchie o prurito (orticaria).
Inoltre si dice che sono allergiche quelle persone che quando respirano l’aria primaverile piena di polline prendono il raffreddore (raffreddore da fieno) o hanno un’improvvisa difficoltà di respirazione (asma) o un’irritazione agli occhi (congiuntivite).

Anche il pelo di animali domestici può provocare dei disturbi allergici e così possono causare un attacco allergico anche pomate, detersivi, tessuti sintetici, fiocchi di lana e di cotone, polvere, rossetti, ciprie e perfino medicine. La sostanza che produce I’ allergia è chiamata allergene.

Da dove entrano gli allergeni nel nostro organismo?

La bocca, il naso e anche i pori della pelle sono altrettante porte d’entrata nel nostro organismo e proprio attraverso questi passaggi le sostanze a esso sgradite possono introdursi e danneggiarlo.

Ma perché il danno avvenga e il corpo reagisca, la sostanza allergene deve poter arrivare fino al sangue. Ci riesce, secondo i casi, o penetrando nei vasi sanguigni della mucosa del naso e dei polmoni, oppure durante la digestione quando si tratta dl cibi o dl medicine ingerite per via orale.

 

Come si difende l’organismo dalle allergie?

difendersi dalle allergie
il corpo si difende dalle allergie

Per fortuna c’è chi ci difende: è il cosiddetto “sistema immunitario”, sempre pronto, sempre all’erta, e con il compito dl rendere inoffensivi i nemici. Questo compito di guardiano è affidato più precisamente ai linfociti, speciali globuli bianchi capaci di fabbricare gli anticorpi che aggrediscono e distruggono gli ospiti pericolosi. A volte dentro il nostro corpo si scatena una vera e propria battaglia che può anche provocare disturbi molto gravi.

Basta il sistema immunitario a sconfiggere l’allergia?

Non sempre il sistema immunitario riesce a vincere la lotta contro gli agenti allergeni: può capitare che una romantica mimosa gli sferri un formidabile attacco senza che gli anticorpi riescano a impedire una catena di starnuti. Ma niente paura. Questo è soltanto un esempio fra tanti: di solito il profumo della mimosa procura soltanto piacere.

A cosa siamo allergici?

che allergia abbiamo
riconoscere il tipo di allergia

Spesso è difficile sapere a cosa siamo allergici. Supponiamo che Il corpo su copra improvvisamente di macchioline rosse. Il medico ci dice che è orticaria, ma non può sapere subito quale dei cibi mangiati o delle medicine prese ha procurato questo tipo di allergia e dunque è difficile sapere se si sia di fronte alla comparsa di sintomi da allergia alimentare o da stress o da medicinali.

Test allergia

test allergici
test per allergia

 

Qual è la fonte dell’allergia? Per scoprirlo bisogna fare delle ricerche, una serie di analisi in laboratorio i cosiddetti test allergici: il medico cioè, ci farà tanti minuscoli graffi sul braccio e in ognuno di essi verserà gocce di un liquido contenente piccole quantità del polline o dell’alimento sospetto. Andrà avanti così, pazientemente, per tentativi.

Quando la pelle  reagirà e si gonfierà intorno a un graffio fra i tanti, formando quello che si chiama ‘ponfo’ (una specie di foruncolo che prude), l’indagine sarà compiuta e la causa dell’allergia individuata. Scopriremo magari che è una deliziosa fragola o un pomodoro dall’ aspetto insospettabile.
La sostanza incriminata sarà bandita dalla nostra dieta (se si tratta di un alimento) o dai nostri abiti (se è una fibra tessile) o dalla nostra farmacia (se è un medicinale). La cura delle allergie si fa ‘desensibilizzando’ il malato e cioè rendendolo ‘resistente’ agli allergeni, somministrandoglieli in dosi via via crescenti. in modo che si abitui a sopportarli senza danno. Si preparano per questo speciali estratti (impropriamente chiamati vaccini).
Si rinnova così la storia di Mitridate, re del Ponto,che, per non morire avvelenato dai suoi nemici, aveva cominciato col prendere piccole, innocue dosi di veleno.

pollini di girasole
allergie da polline
Pollini di granoturco
allergia polline

Autore: Carmen Vip

Esperta conoscitrice del benessere psico fisico dell' essere umano. Ama scrivere articoli sul benessere a 360°, salute, nutrizione, bellezza, per dare consigli gratuiti agli utenti del web