Acufene: Ecco un efficace rimedio naturale


I sintomi dell’acufene anche se in una fetta di popolazione bassa, possono essere per questi soggetti davvero molto fastidiosi, e riuscire a trovarne un valido rimedio in natura, aiuta tale persone affette da acufene a cercare di alleviarne i sintomi. Seppur siano state individuate molte cause che possono portare alla comparsa del classico ronzio alle orecchie, la scienza non riesce a dare ancora una valida alternativa a tale problema dell’orecchio.

Oggi proponiamo dunque per queste persone, un rimedio naturale per combattere l’acufene alleviandone i sintomi spesso in modo istantaneo… la tecnica del “tamburo con le dita”.

Seppur non vogliamo sostituirci alla scienza per nessuna patologia, √® giusto riuscire a fornire le persone che soffrono anche di acufene dei rimedi naturali che possano essere utilizzati senza avere alcun effetto collaterale. Invitiamo pertanto a chiunque soffra di ronzio all’orecchio, di recarsi da uno specialista e sottoporsi ad attente visite, nel frattempo che attende il proprio turno ūüėÄ pu√≤ provare a far scomparire questi fastidiosi suoni dal proprio udito, utilizzando la tecnica del tamburo con le dita.

Rimedio naturale contro l’Acufene

Il metodo del tamburo con le dita suggerito dal dott.¬†Jan Strydom, ha diversi sostenitori che dicono di aver tratto beneficio istantaneo da questa tecnica. Un rimedio naturale all’acufene, perch√® non consiste nell’assunzione di alcun farmaco o alla regolazione di tale disturbo attraverso l’assunzione di quantit√† minori di cibi. Come si mette in pratica questo rimedio naturale al ronzio alle orecchie?

Tecnica del tamburo con le dita

Questo rimedio all’acufene √® molto semplice da mettere in pratica, bisogner√† fare le seguenti cose per vedere se anche il proprio udito ne trarr√† benefici.¬†Quando si √® in preda ad un attacco di ronzii, fruscii, pulsazioni varie che provengono dall’orecchio,¬†si potr√† provare a fare questo:

  1. Poggiare delicatamente i palmi delle mani come a coprire ogni orecchio
  2. Appoggiare le dita sulla parte posteriore della testa

Dopo aver poggiato¬†i palmi delle mani sulle orecchie, nella direzione tale che consenta di poggiare delicatamente anche le dita sulla parte posteriore della testa ( poco pi√Ļ su della nuca), si dovr√† badare a che le dita delle due mani (medio ed indice), si sfiorino a malapena.

Una volta assunta la posizione, si pu√≤ procedere ad effettuare la tecnica del tamburo con le dita per alleviare i sintomi dell’acufene.

Bisogner√† dunque iniziare a dare colpetti decisi con l’indice sul dito medio di ogni mano per circa 40 o 50 volte. Esistono persone che hanno affermato di aver alleviato in modo instantaneo il fastidio dell’acufene, altri che ne hanno tratto benefici minori. Visto che √® un rimedio naturale senza effetti collaterali, direi che se si soffre in questo momento di ronzio alle orecchie, √® proprio il caso di provarlo… tentar non nuoce insomma.

Acufene rimedi naturali Video

La tecnica del tamburo con le dita della quale abbiamo parlato nel precedente paragrafo, è possibile vederla applicata nel seguente video dimostrativo.

 

Autore: Carmen Vip

Esperta conoscitrice del benessere psico fisico dell' essere umano. Ama scrivere articoli sul benessere a 360¬į, salute, nutrizione, bellezza, per dare consigli gratuiti agli utenti del web