3 errori che mettono a rischio la tua dieta

errori dieta


Mettersi a dieta è ormai diventato come uno sport! In ogni stagione dell’anno, in qualunque modo, per perdere qualunque quantità di peso corporeo in eccesso, almeno il 90% delle persone iniziano una dieta. C’è una differenza sostanziale tra chi inceve di mettersi a dieta per perdere i chili in eccesso, e chi invece si attiene ad uno stile di vita sano e ad una alimentazione equilibrata perenne così da non avere mai il problema del peso in eccesso. La differenza è appunto nello stile di vita acquisito, nelle abitudini di vita. Potrebbe essere questo un primo ostacolo ad una dieta, non riuscire a trasformare tale regime alimentare da intervento sporadico a abitudine alimentare corretta. Ma in effetti esistono altri nemici della dieta, vediamone alcuni di seguito.

Errori che mettono ko una dieta

  • Sono molti gli sbagli che commettiamo durante una dieta, ad esempio si può credere di escludere i cereali, gli zucchero, l’ olio, seguendo una dieta con alimenti senza glutine che in effetti potrebbero contenere tali alimenti. Una buona regola sarebbe quella di leggere le confezioni degli alimenti per capire quali siano gli ingredienti contenuti, ed in linea di massima, anche seguire una dieta senza glutine non soffrendo di celiachia può essere inutile ai fini della perdita di peso.

bacche di goji acquisto

 

  • Durante la dieta un errore molto comune, dettato dalla credenza che invece faccia dimagrire molto di più, è quello in cui si mangia molta frutta durante la giornata. Mangiare molta frutta durante tutto l’arco della giornata, non è di per se negativo per la dieta, ma bisogna scegliere bene i frutti con i quali alimentarsi perchè ne esistono alcuni che hanno un altissimo contenuto di zuccheri. Inoltre, cibarsi di frutta dopo una certa ora è controproducente, meglio mangiarla al massimo fino alle 18. Il melone ad esempio, è un frutto ricchissimo di zuccheri, mangiandone una grande quantità il flusso del sangue si ritrova ad assorbire una alta quantità di zucchero, il pancreas inizia a produrre l’ insulina per cercare di riportare i livelli allo stato iniziale, l’ insulina a sua volta porta ad un aumento del peso corporeo.
  • Non affidarsi ad un dietologo per farsi prescrivere una dieta personalizzata è un altro errore che mette seriamente a rischio moltissime diete iniziate e mai portate a termine. Solo un attenta analisi di ciò che è il proprio e personale fabbisogno alimentare, di quali sono i valori delle sostanze nutrienti delle quali si ha bisogno, si può stilare una dieta giusta e facile da seguire. Dunque no al fai da te e si all’uso delle consulenze professionistiche.

Conosci la dieta del Panino?

Spesso si commettono questi errori perchè non si sa quale tipi di dieta scegliere e che ogni fisico ed ogni situazione richiede l’applicazione di una dieta differente. Ad esempio, esiste la dieta del panino ideata dalla Dottoressa Scatozza Diana, per offrire a tutte le persone che vogliono perdere peso anche a chi non ha molto tempo per seguire una dieta dimagrante, ed è in sovrappeso di qualche kg. La dieta del panino ha inoltre il vantaggio di soddisfare anche il palato, perché la varietà di gusti e combinazioni può essere infinita.


Autore: Carmen Vip

Esperta conoscitrice del benessere psico fisico dell' essere umano. Ama scrivere articoli sul benessere a 360°, salute, nutrizione, bellezza, per dare consigli gratuiti agli utenti del web